Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Tallini e Orsomarso “occupano” gli uffici del dipartimento Salute
CATANZARO

Tallini e Orsomarso “occupano” gli uffici del dipartimento Salute

 I consiglieri regionali di minoranza Domenico Tallini e Fausto Orsomarso ieri con un riuscito colpo di teatro hanno simbolicamente occupato una sala del dipartimento Tutela della Salute per protestare contro l’inaccettabile ritardo del Governo nel nominare il commissario ad acta della sanità calabrese. Ben calcolato il tempismo perché la nomina è attesa stasera, all’esito del Consiglio dei Ministri convocato per le 17.30. Invitato anche il presidente Oliverio. Fino a ieri le volontà romane sembravano in conflitto sul nome da indicare. In pole position c’è l’ing. Massimo Scura, ex manager sanitario oggi sindaco di un paese dell’Abruzzo, Alfedena, dunque detentore di una carica politica. Il Pd è spaccato, fa sapere la deputata del M5s Dalila Nesci dopo un colloquio con la ministra Lorenzin. Ma il vero contrasto, sempre più evidente, è tra una parte del Governo Renzi e il presidente Oliverio, tenuto sulla corda e alle prese con una sanità paralizzata. Secondo Orsomarso e Tallini, finora a rallentare la nomina del commissario sarebbe stato lo stesso Governatore, insistendo con l’autoproporsi per l’incarico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook