Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Picchia la moglie in manette 45enne
LUZZI (CS)

Picchia la moglie
in manette 45enne

arresto, luzzi, maltrattamenti, Calabria, Archivio
foto gazzetta dl sud

Da anni subiva le aggressioni del martito. Calci, pugni e schiaffi anche alla presenza dei figli minorenni. L'ultima aggressione la notte scorsa. L'uomo dopo aver letto i messaggi sul cellulare della moglie l'ha colpita nel letto con schiaffi e pugni al volto. E' accaduto a Luzzi. sono stati i familiari della donna ad accompagnarla in ospedale a Cosenza dove i sanitari le hanno diagnosticato una frattura parcellare semilunare sinistro, trauma cranico, facciale e mandibolare. I militari di Luzzi con l'accusa di lesioni personali con l'aggravante di maltrattamenti in famiglia hanno arrestato Davide Piluso, pregiudicato, 45 anni. Dopo la denuncia della moglie l'uomo si era reso irreperibile. I militari lo hanno rintracciato e portato nel carcere di Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook