Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Calabria dono di Dio non sfregiarla
PAPA FRANCESCO

Calabria dono di Dio
non sfregiarla

calabria, cassano, papa francesco, vaticano, Calabria, Archivio

"La bellezza della vostra terra e' un dono di Dio e un patrimonio da conservare e tramandare in tutto il suo splendore alle future generazioni. Occorre l'impegno coraggioso di tutti, ad iniziare dalle Istituzioni, affinche' essa non sia sfregiata in maniera irreparabile da interessi meschini". Sono parole di Papa Francesco ai fedeli di Cassano all'Ionio guidati da mons. Galantino,  ricevuti in Vaticano in visita di restituzione dopo il pellegrinaggio apostolico in Calabria dello scorso 21 giugno."Giovani devastati dalla droga hanno trovato in voi e nelle vostre strutture il "buon samaritano" che ha saputo chinarsi sulle loro ferite e ha saputo ungerle con il balsamo della vicinanza e dell'affetto". Per questo Papa Francesco inserisce "tra le bellezze della Calabria"anche la Comunita' Emmanuel, esempio di accoglienza e di condivisione con i piu' deboli. Ringrazio Padre Mario Marafioti e incoraggio il vostro impegno nell'accoglienza del Cristo sofferente".  Secondo Francesco l'accoglienza offerta dalla Comunita' Emmaus ai disperati "e' frutto di uno stile di apostolato fondato sulla preghiera fervorosa e su una vita comunitaria intensa". "Dalla prima Comunita' - rileva Bergoglio - sono scaturiti i Centri di accoglienza e di ascolto, le case-famiglia, in Italia e all'estero, e le associazioni, tra cui saluto i volontari Emmanuel di Cerignola". "Quante famiglie - esclama il Papa - hanno trovato in voi l'aiuto necessario per tornare a sperare per la sorte dei propri figli!". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook