Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Morte Bevacqua eseguita autopsia
ROSSANO (CS)

Morte Bevacqua
eseguita autopsia

Eseguita l'autopsia sul corpo del docente universitario originario di Rossano e trovato morto a  Tunisi. L'esame autoptico, iniziato a mezzogiorno, è durato oltre quattro ore- Riserbo strettissimo da parte degli inquirenti tunisini in merito all'esito. Massimo Bevacqua, 42 anni  è  deceduto la notte tra  martedì e mercoledì scorso all'interno dell'appartamento  che occupava nel villaggio sul mare nei pressi di Tunisi. L'ipotesi degli investigatori è che il docente sia stato ucciso.  Secondo quanto si è appreso i medici legali tunisini, non avrebbero  riferito nulla sull'autopsia al fratello della vittima, Cataldo, che si trova in Tunisia. Il fratello del docente,  aveva anche chiesto  che all'autopsia  potesse assistere  un perito di parte  in rappresentanza della famiglia, ma la richiesta  non è stata presa in considerazione dalle  autorità tunisine. Sempre secondo quanto si è appreso in Calabria Cataldo non avrebbea vuto il permesso da parte delle autorità tunisine, per poter vedere il fratello, nè sarebbe potuto entrare  nell'abitazione di Massimo per recuperare i suoi effetti personali. Massimo Bevacqua , noto arabista era docente  di lingua italiana  all'Università di Cartagine e all'Istituto  italiano di cultura della capitale tunisina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook