Sabato, 18 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Bracconieri campani beccati in capanno
CASSANO ALLO JONIO

Bracconieri campani
beccati in capanno

Nell’ultimo fine settimana gli Agenti del Nucleo Ittico Venatorio della Polizia Provinciale di Cosenza hanno portato a termine l’ennesima operazione antibracconaggio.Durante un servizio mirato nel comune di Cassano Allo Ionio, l’unità specialistica in reati ittico venatorio, ha individuato lungo la battigia del mare, in località Marina di Sibari, un capanno occupato da due persone, intente ad esercitare l’attività venatoria, con l’ausilio di un sofisticato congegno elettronico per richiamare gli uccelli acquatici.Gli agenti sono intervenuti sorprendendo i due  in flagranza di reato. Si tratta di  C.A. 62  anni e F.C. 49i anni, di Salerno.Gli uomini della Polizia Provinciale hanno proceduto al sequestro di due fucili da caccia, del richiamo acustico, e di diverse munizioni, nonché al deferimento, dei due soggetti, alla Procura della Repubblica di Castrovillari. Multati per  oltre € 600,00 poiché esercitavano l’attività venatoria senza l’autorizzazione dell’ATC di competenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook