Domenica, 23 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Incassa la pensione Ma è un emigrato
NEL RAGUSANO

Incassa la pensione
Ma è un emigrato

acquappesa, emigrato, pensione, Calabria, Archivio

Aveva mantenuto fittiziamente la residenza in Italia per continuare a percepire indebitamente l'assegno sociale erogatogli dall'Inps dal 2003 al 2012. Un pensionato originario di Acquappesa (Cosenza) è stato denunciato dalla Guardia di finanza che gli ha sequestrato un immobile e il saldo attivo del libretto di risparmio. L'uomo, secondo quanto accertato dai finanzieri, non aveva comunicato all'Inps l'avvenuta emigrazione all'estero mantenendo la residenza anagrafica nel suo paese di origine. La Guardia di finanza, sulla base dei riscontri effettuati, ha emesso nei confronti del pensionato un decreto di sequestro preventivo per equivalente per un importo pari a oltre 31 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook