Mercoledì, 29 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Accademia Peperoncino a rischio chiusura
DIAMANTE (CS)

Accademia Peperoncino
a rischio chiusura

accademia peperoncino, crisi, enzo monaco, Calabria, Archivio

Per la sopravvivenza dell’Accademia del Peperoncino ci vuole un rinnovato impegno e una capillare campagna per nuove adesioni. La crisi economica che c’è nel Paese gioca un ruolo negativo ma non determinate. Alla sede centrale di Diamante il compito di rinserrare le file e promuovere un’azione di stimolo e riorganizzazione generale.Queste in sintesi le conclusioni del congresso nazionale dell’Accademia del Peperoncino che si è svolto a Matera dal 30 Dicembre al 2 Gennaio scorsi.Ai congressisti è giunta fra gli altri la solidarietà dell’On. Ernesto Magorno che si è detto disponibile per iniziative concrete a sostegno dell’Accademia. Il Presidente Enzo Monaco che ha presieduto i lavori si è impegnato ad avviare, già a partire dai prossimi giorni, un vero e proprio progetto per rivitalizzare l’Associazione. Visto che da tutti gli interventi è emersa una precisa volontà: “L’Accademia non deve morire”. Dopo 22 anni di attività che ha consentito di promuovere in Italia e nel mondo il peperoncino calabrese, l'Accadamia non può essere cancellato dalla crisi. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook