Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SIBARI (CS)

Stombi insabbiato
no a navigazione

Con l'ordinanza di sicurezza numero 100 emessa l'11 dicembre 2014, emanata dal Capo del Compartimento e Circondario marittimo di Corigliano, il Capitano di Fregata (CP) Francesco Perrotti, è stata interdetta la navigazione nel canale dello Sombi ai laghi di Sibari. La  Guardia costiera informa che, a seguito di un sopralluogo eseguito dal personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Trebisacce, è stato verificato che, a causa delle mareggiate, un accumulo di sabbia ha creato un restringimento del percorso navigabile del canale degli stombi individuato dalla Capitaneria di porto. La foce risulta insabbiata e pertanto non ci sono più le condizioni di sicurezza per la navigazione di qualsiasi natante e/o imbarcazione, pur rimanendo regolare il deflusso delle acque del canale in mare. Interdetta, quindi,  la navigazione a qualsiasi tipo di unità navale da e per i Laghi di Sibari all’interno del “Canale degli Stombi”, nel Comune di Cassano allo Jonio. I contravventori saranno puniti a termini di legge e ritenuti responsabili di qualsiasi danno che derivasse a persone o cose dalla inosservanza delle norme contenute nell’ordinanza. La Guardia costiera ricorda che eventuali situazioni di pericolo o di minaccia per la vita umana che richiedono un tempestivo intervento possono essere segnalate chiamando gratuitamente il numero blu 1530, attivo 24 ore su 24.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook