Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Arrestati in tre sfruttamento lavoro
BULGARIA-CALABRIA

Arrestati in tre
sfruttamento lavoro

arresti, bulgaria, interpool, questura cosenza, Calabria, Archivio

Tre cittadini bulgari, componenti di un unico nucleo familiare, sono stati arrestati dalla direzione centrale della polizia criminale-servizio Interpol, in collaborazione con le autorita' locali, in Bulgaria, in virtu' di un mandato d'arresto europeo emesso dal Gip del Tribunale di Castrovillari (Cs). I tre sono accusati in concorso di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Approfittando dello stato di bisogno delle vittime, secondo le indagini, reclutavano con violenze e minacce manodopera nel paese dell'est Europa. I fatti contestati hanno interessato i comuni di Cassano Ionio (Cosenza), San Severo (Foggia) e Ortona (Chieti) fino al mese di ottobre 2012. Il 6 maggio scorso, nell'ambito della stessa inchiesta, era finito in manette a Roseto Capo Spulico (Cs) un altro bulgaro. Gli arrestati, espletate le pratiche legali, saranno estradati dalla Bulgaria in Italia

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook