Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rischio black out per esercitazione
ENEL

Rischio black out
per esercitazione

black out, enel, esercitazione, Calabria, Archivio

Rischio black out domani, 26 ottobre in 46 comuni calabresi delle province di Catanzaro, Cosenza e Crotone per le operazioni dell’Enel di verifica delle procedure di emergenza del sistema elettrico nazionale, mediante una esercitazione che dovrà testare il massimo dell'efficienza e rapidità nella ripresa del funzionamento in caso di blackout. «Durante la prova – informa l’Enel – l'erogazione dell'energia elettrica potrebbe essere più volte momentaneamente interrotta e riattivata. Si invitano, pertanto, i cittadini a non commettere imprudenze e a non utilizzare gli ascensori. Per informazioni o per la segnalazione di guasti è possibile rivolgersi al numero verde 803.500 oppure scaricare l'app per smartphone, gratuita, Guasti Enel". I comuni coinvolti nell'esercitazione sono: Acri; Pentone; Spezzano Della Sila; Simeri Crichi; Celico; Belcastro; Longobucco; Marcedusa; San Giovanni In Fiore; Petronà; Serra Pedace; Belvedere Spinello; Aprigliano; Caccuri; Parenti; Carfizzi; Taverna; Casabona; Cropalati; Castel Silano; Borgia; Cotronei; Caraffa; Petilia Policastro; Catanzaro; Roccabernarda; Maida; Roccadineto; Montauro; San Nicola Dell'alto; San Floro; S.Severina; Squillace; Scandale; Staletti; Crotone; Marcellinara; Cutro; Settingiano; Isola Capo Rizzuto; Tiriolo; Mesoraca; Cicala; Cerenzia; Fossato Serralta; Savelli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook