Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Truffe al telefono l'allarme del sindaco
CASSANO ALLO JONIO (CS)

Truffe al telefono
l'allarme del sindaco

Truffano spacciandosi per impiegati comunali. A Cassano è allarme e interviene il sindaco Gianni papasso. "Da qualche giorno numerose chiamate anonime sono state registrate tra i cittadini di Cassano allo Ionio da parte di signorine, non meglio identificate, appartenenti ad aziende di cui non se ne poteva portar a conoscenza neppure  il nome, poiché le simpaticissime centraliniste avevano ricevuto ordini ben precisi: mai dire il nome né l’ubicazione nella quale e per la quale lavoravano. Insomma un’azienda fantasma per nome e per presenza territoriale. Le signorine al telefono si spacciano per impiegate dell’ufficio riscossione crediti, dell’Ente comunale  e affermano che l’ufficio in questione si trovasse sul territorio cassanese, affermano di parlare a nome del comune di Cassano e offrono contratti vantaggiosi, quasi la metà rispetto a quelli di altri gestori. Come se non bastasse invitano, poi, gli interlocutori a chiedere il risarcimento tramite la loro misteriosa azienda, in quanto affermavano che i diversi utenti avevano avuto  un rincaro sulla bolletta e loro in buona fede tendevano la mano. Invitavano ad accettare  le condizioni da loro imposte tramite telefono, infine insistono  ad autorizzarli per inviare una lettera cosi da stipulare un nuovo contratto con loro . Una truffa ai danni dei cittadini. Il Palazzo comunale smentisce ed invita tutti i cittadini a maggiore cautela, poichè il Comune non ha affidato a nessun ufficio interno ed esterno simili mansioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook