Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ispezione ministeriale "Condizioni inumane"
CARCERE ROSSANO (CS)

Ispezione ministeriale
"Condizioni inumane"

detenuti, ministero, rossano, Calabria, Archivio

Disposta un'ispezione nel carcere di Rossano, in provincia di Cosenza. A sollevare il caso è stata nei giorni scorsi la deputata del partito democratico Enza Bruno Bossio che nei giorni scorsi aveva fatto un blitz una visita a sorpresa nella casa circondariale della città bizantina. Lo aveva fatto anche a Cosenza senza trovare ostacoli. A Rossano le cose sono andate diversamente, tanto che la parlamentare ha inviato una denuncia scritta al garante dei detenuti del lazio per denunciare i tentativi del personale in servizio nella struttura per impedirgli di entrare nell'istituto di pena e di visitare le sezioni del carcere. Enza Bruno Bossio, non si è fatta intimorire ed ha portato a termine la sua missione, poi dalle parole è passata ai fatti e in un articolato documento ha denunciato le condizioni di detenenzione definite inumane e degradanti riscontrate personalmente all'interno del penitenziario. " ho trovato- ha detto la Bruno Bossio- detenuti  sostanzialmente nudi, soltanto  con gli slip, in una delle celle in cui  non c'era neanche il letto, quindi per terra, in mezzo ai loro escrementi, al vomito ed ai piatti sporchi"  Il ministro ha deciso di intervenire e capire cosa accada realmente all'interno del carcere. Spetterà allo stesso Orlando decidere dopo gli esiti dell'ispezione in corso in questi giorni. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook