Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Slitta nomina del commissario per la sanità
REGIONE CALABRIA

Slitta nomina
del commissario
per la sanità

"Questa mattina dalla segreteria del Consiglio dei ministri, nonostante la convocazione di ieri, è arrivata la comunicazione che ancora una volta la nomina del Commissario ad acta per la sanità è stata rinviata. Sulla figura che tutti aspettano e che tutti i partiti chiedono non c'è ancora un nome certo". Lo dichiara la presidente facente funzioni della Regione, Antonella Stasi. "Questa attesa, purtroppo, - continua - pesa sulle spalle dei calabresi e blocca le tante questioni aperte della nostra sanità regionale proprio ora che, dopo tanti sacrifici, inizia a vedere luce una fase positiva con un bilancio finanziario che per la prima volta per la Regione potrebbe chiudersi in positivo. Noi non possiamo più consentire ritardi da indecisioni maturate fuori dalla Calabria. Bisogna gestire - afferma - questa ultima fase di commissariamento con celerità, competenza ed un pizzico di cuore per questa terra. Non vogliamo che gli sforzi fatti da questa Giunta, dal Presidente Scopelliti, ma soprattutto - continua - dalle migliaia di operatori sanitari e pazienti che hanno sopportato e sofferto un rigido piano di rientro fatto di rigore e sacrifici ma che ha consentito di portare la Calabria fuori dal pantano con il recupero totale dei debiti lasciati accumulati in anni ed anni di mala gestione, vengano a vanificarsi per colpa di una politica centralista e troppo lontana dalla nostra Calabria". (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook