Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Pattugliamento notturno depuratori e foci fiumi
PAOLA (CS)

Pattugliamento notturno
depuratori e foci fiumi

ambiente, paola, tribunale, Calabria, Archivio
tribunale Paola

Sorvegliati specaili da parte della Procura di Paola 36 i depuratori del tirreno cosentino. Su delega del Procuratore Bruno Giordano la polizia provinciale accerterà che le amministrazioni locali abbiano provveduto a sanare i guasti. Si tratta di disfunzioni, verificate già dai tecnici della Provincia quali l'assenza delle fasi depurative, malfunzionamento, l'assenza di apparecchiature, l'assenza di misuratori di portata. pulito. Ed è questo l'obiettivo del Palazzo di giustiuzia. In elenco per gli accertamenti ci sono Belvedere Marittimo, sangineto, Guardai Piemontese. Cleto, san Lucido, Scalea , Maierà, Buonvicino, Diamante. Acquappesa, Paola, Santa Maria del Cedro, Tortora , Santa Domenica Talao, Fuscaldo, Serra D'Aiello, Aieta, Cleto, San Nicola Arcella, Guardia Piemontese, Fiumefreddo Bruzio, Falconara Albanese, Cetraro, Lago, San Pietro in Amantea. Aiello calabro, Praia a Mare. Belmonte Calabro e Diamante. E non è il solo provvedimento del tribunale della città del Tirreno particolarmente attento sull'ambiente. Nei prossimi giorni decisi pattugliamenti notturni sia agli impianti di depurazione che nei corsi d'acqua per contrastare il fenomeno diffuso degli scarichi abusivi che avvengono di solito quando si verificano delle piogge. Gli agenti della polizia provinciale saranno allertati già da stasera in vista di un week end che si preannuncia senza sole e con temporali.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook