Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Detenuti volontari prevenzione incendi
PARCO POLLINO

Detenuti volontari
prevenzione incendi

carcere castrovillari, detenuti, parco pollino, prevenzione incendi, Calabria, Archivio

I detenuti utilizzati come volontari nella prevenzione degli incendi boschivi. E’ quanto contenuto nel protocollo di intesa firmato nella sala conferenze della Comunità del Parco nazionale del Pollino – a Castrovillari  tra  l’Ente Parco Nazionale del Pollino presieduto da Mimmo Pappaterra,  la direzione della casa circondariale di Castrovillari e l’associazione di volontariato Anas, Associazione Nazionale di Azione Sociale, che prevede l’utilizzazione, da parte dell’Anas, come volontari, dei detenuti dell’Istituto Penitenziario di Castrovillari – individuati dalla direzione del penitenziario – per l’attività di avvistamento degli incendi boschivi. I detenuti impegnati saranno 20 suddivisi in turni da cinque. Opereranno il lunedi, mercoledì e venerdi dalle 7.00 alle 11.00 in una postazione di avvistamento in località Petrosa, vicino al carcere. E’ una sperimentazione unica in Italia e rientra nelle politiche di reinserimento concreto dei detenuti. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook