Mercoledì, 28 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Lavori abusivi una denuncia
MONGRASSANO (CS)

Lavori abusivi
una denuncia

cfs, escavatore, mongrassano, Calabria, Archivio
foto gazzetta del sud

Apertura abusiva di una pista in una area sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale, deturpamento e danneggiamento di bellezze naturali. Sono i reati di cui dovrà rispondere un uomo di Mongrassano (cs) per aver, senza alcuna autorizzazione, aperto una pista forestale all’interno di un’area sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale. L’area interessata si trova in località “Zampaglione” nel Comune di Mongrassano, dove l’uomo ha effettuato con l’ausilio di un scavatore dei lavori per l’apertura di una nuova pista. Il personale del Comando Stazione di Cerzeto durante il controllo ha potuto accertare che il tratto esistente, che aveva, originariamente, una larghezza media di metri 1,50 era stato allargato, fino a raggiungere una larghezza di metri 3 su una lunghezza totale di metri lineari 150. Interventi questi eseguiti in assenza delle dovute autorizzazioni. Inoltre per effettuare tali lavori sono stati tagliati alcuni polloni di castagno ed essenze quercine quantificati in circa 250 quintali di legna. Tale attività , ha danneggiato il soprassuolo dove erano presenti le essenze tipiche della macchia mediterranea e specie secondarie di notevole pregio ambientale. Posti sotto sequestro la strada e l'escavatore

.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook