Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ferito a pallettoni 15enne è in coma
ROSSANO (CS)

Ferito a pallettoni
15enne è in coma

ospedale cosenza, polizia, quindicenne, Calabria, Archivio

E’ in coma farmacologico  all’ospedale di Cosenza il quindicenne ferito gravemente ieri sera a Rossano nella zona delle case popolari mentre andava da un parente,  in un agguato che al momento sembra indecifrabile. Il giovane, secondo una prima ricostruzione degli uomini del commissariato locale che seguono le indagini, sarebbe stato colpito alle spalle da un killer con il volto travisato, indossava una tuta bianca generalmente utilizzate nel carnevale e poi abbandonata sul posto. Ha sparato con un fucile caricato a pallettoni. Il quindicenne non ha avuto la possibilità di reagire. E’ stato colpito al fianco sinistro e alla tibia. Numerosi i pallettoni ancora conficcati nel corpo. Scattato l’allarme il ragazzo è stato trasferito prima all’ospedale di Rossano, poi vista la gravità delle ferite è stato portato all’annunziata di Cosenza. Indecifrabile, dicevamo. Perché il ragazzo non ha alcun precedente, appartiene ad una famiglia normalissima, nessun legame con la criminalità organizzata. E allora? Perché osare tanto? Perché decidere di uccidere un ragazzino come fosse un mafioso con il fucile a pallettoni? La tesi più verosimile è che alla base ci siano dei contrasti fra nuclei familiari, ma quanto gravi? Gli uomini del commissario De Marco al momento non escludono alcuna ipotesi e indagano a 360 gradi. Stanno raccogliendo testimonianze, anche se vista l’ora tarda dell’accaduto c’era poca gente in giro,  acquisendo le immagini delle telecamere di sorveglianza, ma soprattutto aspettando il risveglio del giovane per interrogarlo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook