Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CASTROVILLARI

Violenta donna
e poi la lega
arrestato 46enne

Armato di pistola e col volto travisato si è introdotto nell'abitazione di una donna e dopo averla percossa e immobilizzata l'ha violentata. I carabinieri della Compagnia di Castrovillari sono comunque riusciti ad identificarlo e ad arrestarlo. T.M., 46 anni, già noto alle forze dell'ordine, è accusato di violenza sessuale, sequestro di persona e lesioni. Prima di fuggire l'uomo ha legato la donna ad una sedia dove è stata trovata da alcuni familiari. 
Dopo avere liberato la donna, i suoi familiari hanno chiamato il 118 ed i carabinieri.
Grazie alla descrizione fornita dalla vittima e da informazioni assunte nell'immediatezza dei fatti, gli investigatori sono riusciti a risalire a T.M. quale possibile autore della violenza. L'uomo, tra l'altro, era solito frequentare la zona dove la donna vive.
Sul luogo dell'aggressione, oltre ai carabinieri della Compagnia, sono intervenuti anche i militari della Squadra rilievi del Reparto operativo di
Cosenza. Quindi, su disposizione del pm della Procura di Castrovillari Maria Vallefuoco, che ha diretto le indagini, l'uomo è stato portato in carcere. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook