Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Pasquetta rinnova il rito del picnic
SCAMPAGNATE

Pasquetta rinnova
il rito del picnic

pasquetta, picnic, Calabria, Archivio

La prima occasione dell'anno per una piacevole uscita all'aperto dopo il freddo invernale, almeno secondo il calendario, arriva con Pasquetta e le sue tradizionali scampagnate, momenti in cui da sempre ci si incontra attorno ai sapori autentici della cucina regionale. Per chi preferisce un pranzo low cost, ma con ingredienti sani e la comodità di potersi rilassare in una delle tante 'oasi verdi' disponibili in città, il classico picnic non passa mai di moda: secondo la Coldiretti, l'anno scorso lo hanno scelto ben 5 milioni di italiani, contro un calo del 3% di presenze nei ristoranti nello stesso periodo. Ecco allora moltiplicarsi le proposte per gli amanti dello spuntino sull'erba, tra agriturismo e bed & breakfast che forniscono tutto l'occorrente, dai cestini al contenuto; gli chef con le loro ricette di finger food, le linee di accessori per non far mancare proprio nulla al kit del perfetto pranzo al sacco. Un picnic che raccoglierà piccoli e grandi da Torino a Bari, da Palermo a Mestre è l'idea lanciata dalla Ferrero con l''Estathé Picnic Day'. Una festa di tre giorni, il primo a Pasquetta, il 21 aprile si svolge a Torino, al parco del Valentino; a Mestre al parco San Giuliano; a Villa Ada nella capitale e al Foro italico di Palermo. Seconda tappa domenica 27 aprile al parco Sempione di Milano, ai gardini Margherita di Bologna, al parco Pertini di Arezzo e a Bari, nel parco 2 giugno. L'ultimo assaggio si avrà domenica 4 maggio, per i fiorentini al parco delle Cascine, a Napoli a Villa Floridiana, a Padova l'appuntamento è al parco Iris e a Parma in quello della Cittadella. Sarà un connubio all'insegna del gusto quello che, per l'occasione, vede uniti Estathé e Gambero Rosso, che seleziona per ogni località le migliori prelibatezze regionali: sapori tipici e prodotti della tradizione verranno distribuiti gratuitamente in appositi cestini da picnic. La colonna sonora è offerta da Radio Deejay, con i suoi conduttori. E per far crescere le aree verdi urbane, Estathé lancia una competizione fra le città protagoniste: la tappa più partecipata, infatti, potrà vincere un supporto per migliorare o ampliare un nuovo parco cittadino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook