Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sel chiede dimissioni di Andrea Gentile
SACAL

Sel chiede dimissioni
di Andrea Gentile

andrea gentile, dimissioni, sacal, sel calabria, Cosenza, Calabria, Archivio

De Rose non si è ancora dimesso da Fincalabra e Andrea Gentile resta presidente dell'organismo di vigilanza della Sacal, la società che gestisce l’aeroporto di Lamezia Terme. A tuonare contro quello che viene definito ‘comportamento incomprensibile, la segreteria regionale di Sel che in una nota spiega la gravità della situazione: “Più volte in passato abbiamo sottolineato il tema della assoluta trasparenza della Sacal e della necessità almeno di un gesto simbolico di cambiamento, soprattutto dopo la bufera giudiziaria che ne ha investito i vertici lo scorso anno. Ovviamente nella Calabria degli scandali nulla è successo. C'è un'altra questione molto delicata e fino ad ora non affrontata: il CdA SACAL in conformità al D.Lgs. 231/2001 ha adottato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo che prevede  l'Organismo di Vigilanza (organo super partes che dovrebbe godere di piena autonomia ed indipendenza rispetto agli amministratori, ai soci e alla società nel suo complesso). Nello specifico l'ODV dovrebbe prevenire la commissione dei reati, controllare costantemente le aree definite a rischio, segnalare agli organi apicali le trasgressioni riscontrate e predisporre un sistema disciplinare per sanzionare i trasgressori. Il CdA della Sacal ha scelto come membro dell'ODV  l'Avv Andrea Gentile proprio il figlio del Sen. Tonino Gentile, che ha scatenato tutto il pandemonio mediatico che ha costretto il senatore a dimettersi dall'incarico di sottosegretario del governo Renzi, per le indebite e indecenti pressioni esercitate sull'editore dell'Ora della Calabria per censurare la notizia delle indagini in cui era coinvolto il figlio nell'inchiesta sull'Asp di Cosenza. Inoltre, lo stesso Andrea Gentile era già componente dell'ODV quando si sono verificate tutta una serie di vicende giudiziarie che hanno visto tristemente coinvolti vertici e personale della Sacal. A quanto è dato sapere in quelle circostanze l'ODV non ha prodotto alcun risultato. E' del tutto evidente che ragioni di opportunità imporrebbero le immediate dimissioni dell'Avv. Andrea Gentile dall'ODV”. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook