Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Procura: " Giudizio immediato per Barile"
AMMNACO FIELD

Procura: " Giudizio
immediato per Barile"

barile, field, procura catanzaro, Cosenza, Calabria, Archivio

Chiesto il giudizio immediato  per Domenico Barile, ex presidente  e Lucio Marrello, direttore amministrativo  della Field , la società di programmazione, attuazione e gestione di programmi sperimentali e di valore strategico per i territori della regione Calabria. La richiesta è stata avanzata dal sostituto procuratore del tribunale di Catanzaro Paolo Petrolo al termine dell'inchiesta sull'ammanco di 500mila euro dalla società. L'inchiesta, lo ricorderete, è stata avviata  dopo la denuncia del revisore dei conti che ha scoperto l'ammanco e lo ha denunciato alla Procura della Repubblica , informado anche la giunta regionale  che ha provveduto a sospendere Barile. L'ex presidente della Field  si era poi impegnato a restituire il denaro presentando una fideiussione  che è risultata falsa. Il 14 ottobre scorso Barile era stato arrestato e posto ai domiciliari. L'ex presidente, nel corso dell'interrogatorio di garanzia, aveva ribadito l'intenzione  di voler restituire il denaro. Durante le indagini  i militari della Guardia di Finanza hanno compiuto una serie di accertamenti sui movimenti di denaro che hanno portato poi all'ammanco delle casse della società. Dalle indagini, secondo l'accusa sarebbero emerse, inoltre le responsabilità per il direttore amministrativo, Marrello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook