Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Armi, quattro arresti per ricettazione
SAN FERDINANDO

Armi, quattro arresti per ricettazione

I carabinieri hanno arrestato a San Ferdinando, con l'accusa di ricettazione, Paolo Pellicanò, di 68 anni, la moglie Francesca Pagano, coetanea, la figlia della coppia Caterina, di 43 anni, e il figlio della donna, Nicola Caprino di 22. Gli arresti sono stati fatti in esecuzione di provvedimenti emessi dal gip del tribunale di Palmi su richiesta della Procura. L'indagine che ha portato all'arresti dei quattro fa seguito ad una perquisizione effettuata nell'aprile del 2013 in casa di Salvatore Pellicanò, di 37 anni, e dei genitori, nel corso della quale venne ritrovato un fucile automatico clandestino M1 Garand da guerra con il relativo munizionamento assieme due chili di marijuana essiccata e pronta per essere venduta. In quella circostanza oltre a Salvatore Pellicanò, vennero arrestati anche i genitori successivamente scarcerati dopo che il figlio si assunse le responsabilità per la detenzione della droga e dell'arma. A conclusione delle indagini dei carabinieri le quattro persone arrestate, tra cui quindi la sorella e il nipote di Salvatore Pellicanò, attualmente rinchiuso nel carcere di Paola, sono risultate coinvolte nella vicenda. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook