Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio TAC ad altro ospedale sindaco denuncia ASP
CETRARO (CS)

TAC ad altro ospedale
sindaco denuncia ASP

asp cosenza, denuncia, giuseppe aieta, ospedale cetraro, sindaco cetraro, tac, Calabria, Archivio
ospedale cetraro

Sindaco di Cetraro-ASP di Cosenza. E’ di nuovo scontro. “Non sono abituato a rivolgermi alla magistratura – afferma il sindaco Giuseppe Aieta - per risolvere problemi che sono di competenza del management dell'Asp. Ma è la seconda volta che mi vedo costretto a farlo per tutelare il diritto alla salute dei cittadini. Per questi motivi, stamattina, ho proposto al Consiglio comunale di votare un ordine del giorno che autorizzasse il Sindaco a presentare un esposto contro i vertici dell'Asp di Cosenza. I motivi? All'ospedale di Cetraro da 2 anni manca la Tac per cui, dopo numerosi viaggi a Cosenza per sollecitare i lavori, finalmente viene pubblicato il bando ed iniziano i lavori per allocare la nuova Tac. Tra le tante macchine acquistate ( 8 in tutto ) era stata prevista anche quella per Cetraro. Con un colpo di mano questa Tac viene trasferita in altro ospedale per cui, alla conclusione dei lavori presso il nosocomio cetrarese, ci troveremo ad avere una scatola vuota senza lo strumento più importante che i cittadini richiedono da anni. Il Consiglio comunale, su mia proposta, ha votato per dare mandato al Sindaco affinché presentasse l'esposto. Per verità devo anche aggiungere che tutti i gruppi hanno votato a favore tranne il Nuovo Centro Destra che si è astenuto. Per concludere, ho dato mandato ad un legale di fiducia per presentare l'esposto. Nei prossimi giorni, però, sarà indetto un nuovo Consiglio comunale per discutere di tutti i problemi del nostro ospedale e non è escluso che il consiglio comunale possa tenersi proprio presso l'ospedale di Cetraro”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook