Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Abbattute 750 piante denunciate 3 persone
ACRI (CS)

Abbattute 750 piante
denunciate 3 persone

acri, corpo forestale cosenza, sequestro, taglio abusivo, Calabria, Archivio

Il titolare di una ditta boschiva e tre suoi operai di nazionalità rumena sono stati denunciati dal personale del Corpo Forestale dello Stato per furto di piante, danneggiamento, taglio abusivo, deturpamento di bellezze naturali e apertura strade di esbosco nel comune di Acri in una zona boschiva in località “Apriglianese”, zona questa sottoposta a vincoli ambientali. Il taglio effettuato abusivamente ha interessato 750 piante di Pino Laricio, Castagno ed Ontano di diametro compreso tra 20 e 80 centimetri,  radicate su una superficie di circa due ettari per un valore commerciale stimato in circa 140mila euro. A seguito del controllo, oltre al deferimento delle persone interessate  si è provveduto anche al sequestro dell’intera area quasi tutta tagliata a “raso”, di un autocarro carico di legname pronto per essere trasportato, una gru usata per caricare il materiale,, un trattore e l’escavatore usato per aprire la pista di esbosco di circa 400 metri realizzata nell’area interessata.  

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook