Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Candidatura Unesco incarico a Raimondo
PARCO SILA

Candidatura Unesco
incarico a Raimondo

Già da qualche mese, l’Ente Parco Nazionale della Sila, sulla base di quanto previsto dal Programma Intergovernativo Multilaterale “Uomo e Biosfera”, ha trasmesso il dossier di candidatura per l’avvio del procedimento di valutazione per il biennio 2013/2014 dei nuovi siti da iscrivere nella Rete Globale delle Riserve della Biosfera del Programma UNESCO/MAB. Al fine di raggiungere tali obiettivi il presidente dell’Ente Parco, Sonia Ferrari, e il direttore Michele Laudati, hanno voluto incaricare il sindaco di Zagarise, Pietro Raimondo, come promotore dell’iniziativa della candidatura presso tutti i Comuni delle province di Catanzaro e Crotone, al fine di far condividere nella forma più ampia la Candidatura del Parco Nazionale della Sila presso l’UNESCO.  “Non saranno solo i territori ricadenti nell’Ente Parco, ma tutta la Calabria ha detto Raimondo -  a beneficiare dell’eventuale inserimento della nostra meravigliosa Sila nel circuito dei siti tutelati e promossi dall’UNESCO. È dovere di tutti, però, impegnarsi a cogliere questa grande opportunità di sviluppo. Un’occasione valida sia per l’ambito turistico-ricettivo che per quello artigianale e naturalistico. Un modo per poter sostenere le comunità di questo variegato territorio montano nella tutela delle proprie identità e delle bellezze storico-architettoniche di un paesaggio complesso e differenziato che caratterizza le tante realtà territoriali che compongono il Parco Nazionale della Sila”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook