Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Protezione civile in paesi Pollino
TERREMOTO

Protezione civile
in paesi Pollino

mormanno, protezione civile, terremoto, Calabria, Archivio

La Protezione civile sarà presenza costante sui territori del Pollino colpiti dal sisma il 26 ottobre del 2012. " La Regione - si legge in una nota- da subito, cioè  sin da quando  la Prefettura di Cosenza ha trasferito  al settore regionale la documentazione  dell'emergenza, ha assicurato una costante azione amministrativa volta ad avviare  concretamente la fase del ritorno alle normali condizioni di vita. La Protezione civile regionale ha, tra l'altro provveduto, con propri decreti, all'attribuzione  della responsabilità unica del procedimento in capo  ai dirigenti  degli uffici tecnici dei comuni colpiti, quali Altomonte, Castrovillari, Laino Borgo, Laino Castello, Mormanno e Papasidero,  mentre per il solo  comune di Morano  Calabro ha direttamente incaricato la Soprintendenza per i Beni  Architettonici e Culturali di Cosenza  e Crotone, sia per gli i nterventi  di messa in sicurezza  degli edifici privati  che di quelli di culto danneggiati". La Regione  si sottolinea inoltre "ha destinato  specifici contributi di sostentamento, previsti dalle ordinanze in emergenza per i titolari di attività commerciali, destinatari di ordinanze di sgombero da parte del comune"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook