Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Centrale dello spaccio disarticolata da CC
CASSANO ALLO JONIO (CS)

Centrale dello spaccio
disarticolata da CC

arresti, carabinieri, cassano allo jonio, droga, Calabria, Archivio
droga cassano

Con l’accusa a vario titolo di detenzione illecita finalizzata alla vendita di sostanza stupefacente i carabinieri hanno arrestato a Cassano allo Jonio Rocco Milito, 41 anni, commerciante,  pregiudicato, Vincenzo Tarantino, 29 anni, pregiudicato e Irene Cirullo, 21 anni, disoccupata. I primi due sono stati trasferiti nel carcere di Castrovillari, la donna è stata posta ai domiciliari. I militari dopo  numerosi e prolungati servizi di osservazione in  localita’ Franceschiello, considerata una importante piazza di spaccio al dettaglio, hanno accertato la vendita di stupefacente e riscontrato la cessione di alcune dosi. Individuati anche i depositi  utilizzati da Milito e da Tarantino, e ben 2 kg di stupefacente sotterrato in un  terreno incolto: 14 panetti di hashish, un sacchetto in plastica contenente 310 grammi di cocaina, un panetto di eroina e un  bilancino elettronico di precisione. Successive perquisizioni hanno anche consentito di rinvenire, celati in un anfratto di un muretto in area comunale: 6 involucri termosigillati contenenti circa 30 grammi di hashish e  3 involucri contenenti complessivamente circa 0,50 grammi di eroina. Lo stupefacente era detenuto secondo i militari dai due uomini in concorso con la Cirullo.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook