Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Picchia e rapina prostitute su SS106
CORIGLIANO CALABRO (CS)

Picchia e rapina
prostitute su SS106

arresto, carabinieri, corigliano, prostitute, rapina, Calabria, Archivio

Rapina prostitute, ma viene bloccato e finisce in carcere per rapina e lesioni personali. Un ventottenne di Corigliano Calabro, M.D.,  aveva avvicinato due prostitute sulla SS 106 in una piazzola di sosta. Dopo averle minacciate e picchiate si era fatto consegnare  il loro guadagno giornaliero e  alcuni oggetti personali, dandosi poi alla fuga a bordo della propria autovettura. Allertati i carabinieri l’uomo è stato intercettato poco dopo in località Torricella.Le vittime, trasportate presso il locale ospedale civile, per le lesioni  riportate sono state entrambe giudicate guaribili in 5 giorni. L’arrestato è stato invece tradotto presso la casa di reclusione di Rossano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook