Sabato, 02 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Provincia, la “guerra dei conti”
CATANZARO

Provincia, la
“guerra dei conti”

Sui rilievi degli ispettori ministeriali riguardanti il personale «abbiamo prodotto circa 200 pagine di controdeduzioni e centinaia di allegati, restando in attesa di risposta». Non è mosso da spirito polemico ma mette i puntini sulle “i” il commissario della Provincia, Wanda Ferro, in relazione alla delibera con la quale la sezione controllo della Corte dei Conti censura «irregolarità e criticità gravi» sulla gestione economico-finanziaria dell’Ente. Oltre al personale (stabilizzazioni, promozioni, affidamenti d’incarichi esterni), i rilievi dei magistrati contabili riguardano gestione dei residui, debiti fuori bilancio e organismi partecipati. «Ancora una volta – osserva in proposito il commissario – trarre - mo dalle indicazioni della Corte le azioni da intraprendere a tutela dell’Ente come, peraltro, stiamo facendo incessantemente negli ultimi mesi in relazione all’ispezione del Ministero dell’Economia e delle Finanze (dalla quale discendono le contestazioni sul personale, ndr)». Per quanto riguarda infine il credito di 23 milioni col Ministero dell’Interno relativamente a trasferimenti dovuti negli anni passati, «lo stesso – osserva Ferro – non è affatto prescritto: nel mese scorso un decreto ingiuntivo è stato emesso dal giudice e notificato al Ministero. Aspettiamo la soluzione del problema».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook