Mercoledì, 04 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Muore per calcio cavallo indagati medici ospedale
COSENZA

Muore per calcio cavallo
indagati medici ospedale

Giornata campale all’ospedale di Cosenza. Quattro medici del pronto soccorso sono stati iscritti nel registro degli indagati per la morte di Carmelo Turano, il 47enne di Cerisano morto domenica sera nel nosocomio dell’Annunziata dove era stato ricoverato il giorno prima in seguito ad un calcio all’addome del cavallo che stava accudendo. Un atto dovuto, fanno sapere dalla procura, vista la denuncia presentata dai familiari dell’uomo che hanno lamentato la ‘superficialità’ degli operatori sanitari. L’uomo sarebbe stato portato in pronto soccorso nel tardo pomeriggio di sabato per i forti dolori provocati dal calcio dell’animale. I medici, dopo l’ecografia avrebbero detto che non risultava nulla, ma l’uomo continuava a stare male e nonostante le insistenze dei familiari non gli è stato fatto nulla. Il giorno dopo avevano deciso di dimetterlo nonostante i dolori atroci, ma Carmelo Turano è morto in pronto soccorso. Da qui la denuncia e l’apertura delle indagini avviata immediatamente dal procuratore Granieri che ha disposto anche l’autopsia. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook