Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rogliano ricorda Antonio Guarasci
INIZIATIVE

Rogliano ricorda
Antonio Guarasci

commemorazione, fondazione guarasci, rogliano, Calabria, Archivio

Rogliano si appresta a celebrare il prossimo due ottobre il trentanovesimo anniversario della scomparsa di Antonio Guarasci, su iniziativa della Fondazione “Antonio Guarasci”, del Comune di Rogliano, dell’Istituto scolastico locale, della Regione, della Provincia e Comune di Cosenza, nonché dell’Università della Calabria. L’evento è caratterizzato da un’attenta riflessione sul tema: “La Calabria e il Mezzogiorno d’Italia in Antonio Guarasci”, che troverà spazio nella sala consiliare del Comune di Rogliano subito dopo la celebrazione di una Santa Messa commemorativa che avrà luogo, alle ore 9,30, nella basilica San Pietro. Il dibattito, moderato dal giornalista Paride Leporace, si aprirà con una introduzione del Presidente della Fondazione Antonio Guarasci, prof. Giuseppe Trebisacce, e con il saluto del Sindaco di Rogliano, Pino Gallo; mentre la relazione sul tema: “La Calabria e il Mezzogiorno d’Italia in Antonio Guarasci” sarà a cura del prof. Vittorio Cappelli, dell’Università della Calabria. Nel dibattito intervengono: Gianluca Gallo, della Regione Calabria; Mario Oliverio, Presidente della Provincia di Cosenza; Mario Occhiuto, Sindaco di Cosenza; Gino Crisci, neo – Rettore dell’Università della Calabria; Mario Nardi, Presidente reggente dell’Istituto comprensivo scolastico “Antonio Guarasci” di Rogliano. Ci sarà poi una testimonianza del pubblicista – editore, Franco Alimena; mentre le conclusioni saranno a cura dell’on. Mario Tassone, che in gioventù fu un allievo, militando nel partito della Democrazia Cristiana, del prof. Antonio Guarasci, tanto che come delegato giovanile regionale del partito fu chiamato il 3 ottobre 1974 a pronunciare un discorso commemorativo durante la cerimonia funebre del prof. Antonio Guarasci, primo presidente della Giunta regionale della Calabria.Al Termine del dibattito la vedova, signora Geltrude Guarasci, consegnerà ad alcuni allievi del Liceo Scientifico di Rogliano le borse di studio per merito intitolate alla memoria del prof. Antonio Guarasci, rinnovando, così, un impegno annuale che dura ormai da trentotto anni e che rende merito alla signora Geltrude, fondatrice anche della Fondazione “Antonio Guarasci”, i cui effetti culturali e sociali sono parte integrante di una storia di crescita culturale non indifferente del territorio cosentino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook