Lunedì, 24 Settembre 2018
COSENZA

Sit-in dipendenti
Madonna della Catena

Sit-in, questa mattina, davanti al tribunale di Cosenza, dei dipendenti della casa di cura Madonna della Catena, che si trova a Laurignano, nel territorio del comune di Dipignano. Un'ottantina di lavoratori rischiano il posto dilavoro, a causa dell'annunciata chiusura della struttura, che  non ha ancora ricevuto l'accreditamento regionale. Il 16 settembre c'è la scadenza della presentazione delle domande di acquisto. " Siamo disposti ad aiutare eventuali nuovi acquirenti, posticipando il pagamento dei nostri stipendi arretrati- dicono i dipendenti- ma non fate morire questa clinica"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X