Mercoledì, 26 Settembre 2018
SANTUARIO PAOLA

Eletto correttore
è Padre Gregorio

capitolo, correttore, p.gregorio colatorti, san francesco, santuario paola, Calabria, Archivio
p. gregorio paola

Numerosi i messaggi di felicitazione e di buon lavoro che stanno giungendo al nuovo correttore provinciale dei minimi di San Francesco di Paola di Calabria, Puglia e Messico, Padre Gregorio Colatorti. Un ritorno, quello di padre Gregorio che ha ricoperto l’incarico di guida provinciale dal 2001 al 2007. La sua elezione è avvenuta al termine del capitolo che si è chiuso ieri nel santuario presieduto dal superiore generale dell’ordine, Padre Marinelli, dopo cinque giorni di conclave.  A dare la lieta notizia il festoso rintocco delle campane che si è sentito in tutta la cittadina paolana. Padre Gregorio subentra a Padre Rocco Benvenuto che subito dopo l’elezione gli ha consegnato il sigillo della provincia. Certo il compito che lo aspetta non è affatto semplice anche se lui ha tempra, equilibrio e carisma. Dovrà affrontare non solo i problemi di gestione e di riorganizzazione, ma anche la triste vicenda giudiziaria dell’ammanco di un milione e mezzo di euro sparito dal conto delle offerte dei fedeli per il quale sono iscritte nel registro degli indagati della procura di Paola 4 persone. L’ipotesi più accreditata è quella di sbagliate speculazioni finanziarie, anche se la magistratura non esclude altre piste.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X