Sabato, 22 Settembre 2018
SAN BENEDETTO ULLANO (CS)

Preferisce carcere
incendia comunità

arresto, comunità terapeutica, danneggiamenti, mario russo, san benedetto ullano, Calabria, Archivio

Preferiva tornare in carcere piuttosto che restare nella comunità terapeutica e ha pensato bene, per farlo, di danneggiare e aggredire. Alla fine Mario Russo, 5enne di Cosenza, celibe, pregiudicato, detenuto domiciliare presso comunità Regina Pacis di San Benedetto Ullano è stato acconentato. E’ finito in manette dopo ore di atteggiamenti violenti. Ha minacciato una operatrice di turno, infranto una porta in vetro, ha scagliato  un vaso di fiori contro un carabiniere intervenuto per calmarlo. Ma una volta andati via i carabinieri ha ricominciato. Ha incendiato il suo posto letto. Le fiamme sono state domate dal personale con ben 4 estintori. A questo punto i carabinieri di Montalto Uffugo lo hanno arrestato e trasferito in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X