Sabato, 22 Settembre 2018
COSENZA

Ritrovate le sacche
con il sangue infetto

sangue infetto, Calabria, Archivio

Gli indagati

L’avviso di accertamenti tecnici non ripetibili è stato notificato alle sette persone iscritte nel registro degli indagati della Procura di Cosenza. Si tratta di medici e dirigenti variamente coinvolti nell’inchiesta: Marcello Bossio, 67 anni, responsabile del Centro trasfusionale; Osvaldo Perfetti, 65 anni, direttore sanitario dell’“Annunziata”; Luigi Rizzuto, 58 anni, responsabile del Centro raccolta sangue di San Giovanni in Fiore; Maria Addolorata Vantaggiato, 53 anni; responsabile del Rischio clinico; Pietro Leo, 62 anni, capo Dipartimento Medicina; Paolo Maria Gangemi, 54 anni, direttore generale dell’Azienda ospedaliera; Francesco De Rosa, 59, direttore sanitario dell’Ao

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X