Mercoledì, 19 Settembre 2018
IMPOSTE

Sindaci - Ministro
"delusi e amareggiati

comuni, ministro, roma, sindaci, Calabria, Archivio

"Siamo delusi, impotenti e amareggiati". Queste le parole di Giovanni Manoccio, sindaco di Acquaformosa  (Cs) , appena uscito  dall'incontro ufficiale con il ministro  per gli Affari Regionali e le autonomie  Graziano del Rio. La riunione a Roma alla presenza dia ltri 7 sindaci e dei deputati del Pd Ernesto Magorno, Enza Bruno BNossio e Stefania Covello . " Il ministro ha detto  che nessuna  variazione  si può fare  alla finanziaria del governo Monti, per cui  le proposte  di rivisitazione  della Tares, della  non applicazione del Patto di Stabilità e l'innalzamento del tasso di indebitamento nonpossono essere prese in considerazione"- dice Manoccio in una dichiarazione all'Agi. " Nell'anno in corso i nostri cittadini  subiranno un salasso alla loro già fragile  economia- aggiunge il sindaco- dovendo sostenere un'ingente tassazione per il mantenimento  dei loro comuni, perfino in assenza  di servizi di qualità". " Per il prossimo anno- ci ha detto Del Rio, saranno discusse una nuova Tares e una nuova Imu, inglobate in una tassazione con altri parametri- conclude Manoccio- e quindi non ci resta che decidere, dai primi di settembre, se noi sindaci chiuderemo i bilanci o chiuderemo la nostra esperienza di amministratori"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook