Venerdì, 21 Settembre 2018
CATANZARO

Lupi: la Regione Calabria
fissi le priorità

maurizio lupi, Calabria, Archivio

«Ho chiesto al governatore calabrese Scopelliti di indicare, entro il 10 settembre, quali temi privilegiare tra quelli contenuti nell’Intesa generale quadro, di riscrivere le priorità in base alle reali esigenze della Calabria ». Parla di priorità il ministro ai Trasporti e alle Infrastrutture Maurizio Lupi, ieri in Calabria per inaugurare un nuovo tratto della Salerno - Reggio ammodernata, dieci chilometri tra gli svincoli di Campotenese e Morano. Priorità, perché quando le risorse finanziarie scarseggiano, bisogna decidere con molta oculatezza dove e come spendere i soldi. Non solo A3 nell'Agenda del ministro. Per lui, ad esempio sicuramente è da considerare una priorità la realizzazione del collegamento dell’area portuale di Gioia Tauro con la dorsale tirrenica della rete ferroviaria. Lo sarebbe, una priorità, anche il Ponte sullo Stretto, ma il governo dei tecnici ha messo in liquidazione la Società («è stato un errore», dice). E oggi «nel governo del quale faccio parte si sono opinioni diverse, e non posso certo aprire un contenzioso interno... Quindi mi fermo qui». Spazio, in una intervista concessa al nostro giornale, anche per i temi politici: «Non credo che le polemiche sul "pasticcio kazako" porteranno al rimpasto. Io al posto di Alfano? Non ci penso proprio anche perché non credo che vi sarà alcun rimpasto».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X