Giovedì, 20 Settembre 2018
ACRI (CS)

Importuna ragazza
scoppia rissa
4 in manette

Un apprezzamento pesante e insistente nei confronti di una ragazza romena e ad Acri si scatena una furiosa rissa. Teatro il bar Cristallo, in piazza Matteotti. Protagonisti tre romeni e un polacco. Visto che se le davano di santa ragione utilizzando anche le suppellettili del bar sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che hanno impiegato un bel po’ a far tornare la calma. In manette sono finiti:  Troaca Relu Mihai, nato Iasi (Romania), 32 anni, celibe, operaio; Sroka Bartolomirj Stanislaw, nato Kracovia (Polonia), 30 anni, celibe, boscaiolo, censurato; Hutanu Ionut, nato Iasi, 29 anni 84, celibe, operaio;  Trofin Ioan, nato Hirlau (Romania) 26 anni,  celibe, operaio, censurato. Tutti residenti ad Acri. Tre di loro hanno riportato ferite giudicabili guaribili tra i 2 e i 10 giorni. Gli arrestati sono stati trattenuti  nelle camere sicurezza della stazione di Acri e della compagnia di Rende, in attesa del rito direttissimo, che si è svolto stamani. Convalidati gli arresti, disposto obbligo di presentazione alla p.g. per tutti e condanna a 4 mesi reclusione con pena sospesa per Troaca e Sroka che hanno patteggiato. Per gli altri 2 udienza rinviata a settembre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X