Lunedì, 24 Settembre 2018
PROSTITUZIONE

Servizi di contrasto
sullo jonio cosentino

carabinieri, cassano, corigliano, prostitute, ss 106, Calabria, Archivio

Potenziati i servizi contro la prostituzione sul tratto della SS 106,  sia sul vecchio tronco che sul raddoppio,  tra Corigliano e Cassano allo Jonio, una vera emergenza più volte denunciata dai residenti. I crabinieri di Corigliano hanno fatto un blitz, identificato e sanzionato per “invito al libertinaggio”ben 9 prostitute, tutte straniere. Un’albanese, una nigeriana e sette romene, tutte di età compresa tra i 18 e 29 anni residenti tra Corigliano e Rossano.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X