Sabato, 22 Settembre 2018
SAN VINCENZO LA COSTA (CS)

Furto cavi rame
paese isolato

San Vincenzo La Costa, piccolo centro dell’hinterland cosentino, è isolato da alcuni giorni. Black out della rete internet e telefoni a singhiozzo. Operazioni bancarie e postali bloccate. Uffici comunali e tabacchi in stand by sul piano telematico. Alla base del black out che sta provocando innumerevoli disagi a cittadini e utenti della rete il furto di cavi di rame delle centraline telefoniche e linea adsl. I ladri dell’oro rosso sono andati giù pesante e hanno asportato i cavi di quello che sempre più a ragione viene definito “oro rosso”. Ormai i furti di rame hanno raggiunto livelli più che allarmanti. Il mercato nero è florido e il prezzo dei ricettatori è appetibile per ladri professionisti e dilettanti. A destare preoccupazione oltre il danno economico rilevante per le società colpite anche i disagi per la collettività. In questo caso linee telefoniche malfunzionanti, ina alcune zone sono consentite solo le telefonate locali, ma soprattutto l’assenza di linea adsl sono un danno incalcolabile!

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X