Lunedì, 24 Settembre 2018
TRA LIPARI E TROPEA

Aereo in mare?
Forse falso allarme

 

"Non vi sono allo stato riscontri per confermare la caduta in mare di un aereo", anche se nella zona tra Tropea e Lipari le ricerche continuano dopo l'allarme satellitare arrivato alle Capitanerie di Porto. E' quanto apprende l'ANSA da fonti che stanno seguendo la vicenda.
 Fino ad ora nessuna situazione di emergenza è stata tuttavia segnalata né dalla autorità aeronautiche italiane né da quelle iberiche. La centrale operativa delle capitanerie di porto, le cui ricerche a scopo precauzionale non hanno dato fino ad ora alcun esito, non esclude che possa trattarsi di un falso allarme scattato da un mezzo aereo trasportato su una nave mercantile. 

"Non vi sono allo stato riscontri per confermare la caduta in mare di un aereo", anche se nella zona tra Tropea e Lipari le ricerche continuano dopo l'allarme satellitare arrivato alle Capitanerie di Porto. E' quanto apprende l'ANSA da fonti che stanno seguendo la vicenda.

 

L'allarme - secondo quanto si è appreso - sarebbe attribuito ad un velivolo spagnolo, ma le autorità aeronautiche iberiche hanno escluso situazioni di emergenza. Anche le autorità aeronautiche italiane segnalano traffico regolare. L'ipotesi allo stato prevalente è che possa essersi trattato di un falso allarme, ma la continuazione delle ricerche è dettata dal fatto che, sempre in via ipotetica, potrebbe essere coinvolto un aereo di piccole dimensioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X