Sabato, 22 Settembre 2018
PD

No tessera a sindaco
replica del Circolo

branda, circolo, pd, sant'agata d'esaro, Calabria, Archivio

Il mancato rilascio della tessera del PD a Luca Branda, sindaco di Sant’Agata d’Esaro ha innescato polemiche e contrasti all’interno del Partito Democratico. Dopo la solidarietà a Branda di numerosi esponenti del PD arriva la replica del locale circolo : «Le denigrazioni nei nostri confronti e la solidarietà a Branda, da parte di esponenti del nostro partito, sono veramente troppe da sopportare per chi quotidianamente ci mette la faccia. La nostra decisione non ha nulla a che vedere, come erroneamente si sta strumentalizzando, con il fatto che lo stesso Branda sia un sostenitore di Renzi, poiché non è  questa la motivazione per la quale abbiamo ritenuto di non accettare la sua richiesta d’iscrizione a nostro partito. Una cosa è il dibattito interno che c’è tra le varie anime che costituiscono il PD, un’altra cosa è avere a che fare con chi quotidianamente e da sempre ha criticato il PD a livello locale e non solo, oltre che non condividerne nella maniera più assoluta la linea politica che stiamo portando avanti: in buona sostanza noi e lui siamo nettamente all’opposto. Il sindaco Branda aderisce ad un gruppo diverso dal PD denominato “Per Cambiare”, mentre il gruppo PD, costituito in consiglio comunale, è all’opposizione e come da art. 15 del regolamento del tesseramento: “Non è consentito il rilascio della tessera a persone che siano iscritte ad altri partiti politici o aderiscano a gruppi di altre formazioni politiche all’interno di organi istituzionali elettivi, ai sensi dell’art. 2 comma 9 dello Statuto”. A questo, va aggiunto che il richiedere la “tessera on-line” ignorando del fatto che c’è un circolo presente ed attivo sul nostro territorio, è la dimostrazione lampante che continua a denigrare,  offendere e snobbare.  Ribadiamo, pertanto, e senza possibili condizionamenti a fare passi indietro sulla nostra decisione da parte di terzi, che al fine di tutelare l’immagine, la dignità e la tenuta del circolo, il Coordinamento di concerto con l’Assemblea degli iscritti, ritiene che “non esistano” le condizioni politiche per il rilascio della tessera».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X