Venerdì, 21 Settembre 2018
TERREMOTO

Scossa 2.3 in Sila
tra Cosenza e Catanzaro

La terra è tornata a tremare nel cosentino. Una scossa di magnitudo 2.3 è stata registrata dall'Istituto nazionale di Geofisica e di Vulcanologia nell'area della Sila tra la provincia di Cosenza e quella di Catanzaro. Il sisma ha avuto una profondità di 14,4 chilometri, ma non ha provocato danni. I comuni più vicini all'epicentro sono Bianchi, Carpanzano, Colosimi, Pedivigliano e Scigliano sul versante cosentino, mentre sul versante catanzarese interessati i comuni di Lamezia, Santa Lucia, Platania, Serrastretta, Conflenti, Decollatura e Soveria Mannelli. 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X