Giovedì, 20 Settembre 2018
CASSANO ALLO JONIO

Stagione turistica
assumere i locali

cassano allo jonio, gianni papasso, lavoro, strutture turistiche, Calabria, Archivio

Il sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso torna a chiedere   sostegno per i  giovani ed i disoccupati  della sua città   rivolgendosi direttamente ai direttori delle strutture ricettive del territorio e  a tutte le organizzazioni sindaci provinciali e territoriali per favorire l’occupazione di manodopera locale nei villaggi turistici del territorio in vista dell’imminente stagione estiva. Una richiesta che allevierebbe per qualche mese il disagio di tanti a Cassano All’Ionio, ha spiegato il primo cittadino. “Ogni giorno, con grande costernazione e con la consapevolezza di quanto poco possa fare il Comune – scrive Papasso -  mi trovo ad affrontare indicibili situazioni di sofferenza e disperazione, che mi vengono prospettate da centinaia di persone, senza i mezzi necessari per garantire le necessità più elementari del vivere quotidiano alle loro famiglie o da tantissimi giovani, che hanno perfino smesso di sognare un futuro. Mi rendo anche conto che per  tanti padri e madri di famiglia e per i giovani di questa città, soprattutto, la stagione estiva, quando i turisti affollano le nostre coste e le  strutture ricettive,  è rimasta l’unica ancora di salvezza a cui aggrapparsi per avere una boccata d’ossigeno e sperare nell’opportunità di qualche mese di lavoro. Peraltro, proprio in questi giorni, moltissimi giovani di Cassano mi stanno rappresentando la loro  viva preoccupazione, derivante dalle notizie che per la stagione estiva,  ormai prossima,  i villaggi e le strutture ricettive della nostra costa vorrebbero avvalersi di personale proveniente da altri territori. Pur ritenendo che il lavoro sia un diritto di tutti – prosegue il sindaco - considerata la situazione di emergenza che, purtroppo,  si registra nel mio Comune,  ho avvertito il dovere di rivolgermi alle SS. LL. perché facciano tutto il possibile per reclutare  il personale necessario allo svolgimento delle vostre attività, fra i cittadini residenti in questo Comune e applicando  quanto stabilito dai contratti nazionali del lavoro.   I cittadini di Cassano hanno  il diritto di trarre dalle innumerevoli risorse della loro terra un minimo di opportunità di lavoro, per poter dare risposte, sia pure piccole e momentanee, alle esigenze delle loro famiglie e delle loro persone”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook