Mercoledì, 19 Settembre 2018
PD

Scontro Renzi-Bersani
Magorno contro D'Attorre

alfredo d'attorre, magorno, pd, renzi, Calabria, Archivio
MATTEO RENZI

Lo scontro interno al Pd tra  Bersani e Renzi si riverbera ovviamente anche in Calabria dove la componente del sindaco di Firenze è guidata dal deputato cosentino Ernesto Magorno. E proprio Magorno ha rilasciato una dura nota nella quale oltre a precisare le dichiarazioni di Renzi, richiama all'imparzialità il commissario calabrese del partito democratico, Alfredo D'Attorre alla vigilia dei congressi regionale e provinciale. "In merito alle  dichiarazioni  rilasciate oggi da  Alfredo D’Attorre su Matteo Renzi - scriv Magorno -  desidero rilevare che   l’invito a fare presto, rivolto alla politica  dal Sindaco di Firenze  non è segno di irresponsabilità ma cognizione del momento drammatico che sta vivendo il paese. D’Attorre, che lo ricordiamo, è commissario del Pd in Calabria, dovrebbe avere il polso della situazione del momento che vivono i cittadini e le famiglie dato che, almeno in teoria, dovrebbe confrontarsi quotidianamente con una realtà regionale che, come in tutto il meridione, vive con maggiore disagio la crisi a motivo delle scellerate politiche degli ultimi che hanno allargato il divario tra Nord e Sud del paese. Meridione che, tra l’altro, non sembra essere in cima ai pensieri di una parte della dirigenza Pd, visto che pur essendo un’emergenza nazionale non  compare negli otto punti di Governo  Al Commissario calabrese D’Attorre - conclude Magorno - chiedo un maggiore impegno per la Calabria e soprattutto che assuma un atteggiamento super partes tra tutte le anime del partito, visto che è chiamato ad essere arbitro della fase congressuale calabrese ma che  di fatto, in barba all’imparzialità,  appare  come un giocatore pronto ad entrare a gamba tesa sugli avversari".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook