Giovedì, 20 Settembre 2018
METEO

Pasqua instabile
tra piogge e sole

meteo, pasqua, Calabria, Archivio

Piogge, temporali, ma anche qualche sprazzo di sole: sarà una Pasqua instabile a livello meteorologico, specie al Nordest e al Centro, mentre andrà meglio altrove (Abruzzo, basso versante adriatico e isole maggiori), anche se non sono escluse isolate precipitazioni. A Pasquetta, invece, è prevista una breve tregua al Centrosud e un peggioramento entro la sera, nell'insieme variabilità e qualche pioggia al Nord.

Da Ovest dovrebbe infatti arrivare una perturbazione che porterà piogge tra il pomeriggio e la sera a partire dai settori occidentali. Sono le previsioni del meteorologo Edoardo Ferrara di '3bmeteo.com'. "L'Italia - spiega Ferrara - continuerà ad essere interessata da una serie di perturbazioni atlantiche, che comprometteranno in parte le festività pasquali, anche se non mancheranno parentesi più asciutte e soleggiate. Una nuova ondata di maltempo è infatti attesa domani con piogge e rovesci soprattutto al Nord, Toscana, Marche, e in generale, lungo i versanti tirrenici. Neve sulle Alpi oltre 1000-1500 m". Maggiore variabilità, invece, è prevista "sui restanti settori con qualche acquazzone di passaggio ma anche delle schiarite". Nel dettaglio "la Pasqua - continua l'esperto - sarà caratterizzata da piogge sul Nordest, qualche acquazzone o temporale qua e là sulle regioni del Centro e sulle tirreniche, pur alternato a schiarite.

Andrà meglio su Abruzzo, basso versante adriatico, ionico ed isole maggiori dove prevarrà il sole, sebbene non sono esclude isolate precipitazioni". Sul Nordovest, secondo Ferrara, la situazione tende a peggiorare entro sera con qualche rovescio o temporale. Per quanto riguarda Pasquetta, sottolinea '3bmeteo.com', "sarà variabile al Nord, con qualche pioggia locale, più probabile a ridosso dei rilievi e sul Nordovest. Breve tregua al Centrosud con schiarite, ma da Ovest dovrebbe avanzare una nuova perturbazione che raggiungerà la Penisola tra il pomeriggio e la sera, con piogge a partire dai settori occidentali". Le temperature, "si manterranno nella media al Centrosud, mentre al Nord farà anche freddo, in particolare sulle Alpi, dove tornerà a fioccare pure sotto i 1000 m. Per la stabilità e il bel tempo - conclude Ferrara - bisognerà pazientare ancora un po'".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook