Giovedì, 20 Settembre 2018
SISMA POLLINO

Nuova rete sismica
predisposta da INGV

Sarà installata a breve una rete sismica temporanea sul Pollino a integrazione di quella esistente. La decisione dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia va nella direzione di un monitoraggio ancora più capillare e preciso del fenomeno sismico nel nord della Calabria. L'area del Pollino, infatti, è interessata da un lungo sciame sismico che va avanti dal 2011 con 4270 scosse al 30 novembre del 2012 il 90% delle quali di magnitudo locale minore di 2.0. anche se il 26 ottobre scorso il terremoto è stato intenso e ha provocato numerosi danni in tutto il comprensorio, in particolare a Mormanno con decine e decine di evacuazioni, tra cui anche il locale ospedale, con esercizi commerciali chiusi e l'area del centro storico inibita. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook