Lunedì, 24 Settembre 2018
“THE VOICE OF ITALY”

Antonia e Chiara,
un sogno in due

di
the voice, Calabria, Archivio, Cultura
antonia laganà chiara furfari

Il sogno continua per la ventunenne Antonia Laganà e la sedicenne Chiara Furfari, selezionate nel nuovo talent show “The Voice of Italy” che va in onda il giovedì sera su Raidue in prima serata dagli studi di Milano, coi quattro giudici Noemi, Piero Pelù, Raffaella Carrà e Riccardo Cocciante. Antonia e Chiara, che sono rispettivamente di Villa San Giovanni e Campo Calabro, coltivano l’ambizione di arrivare sino in fondo nel programma. Le due artiste fanno parte della squadra di Noemi, anche lei di origini reggine. Ma com’è nata la favola delle due ragazze? Antonia, “testarda” come quasi ogni donna calabrese, ha inviato un’email alla produzione proponendo il brano “Strano il mio destino” di Giorgia. Il suo timbro vocale è piaciuto e Antonia si è ritrovata felicemente a far parte della trasmissione musicale: «Sono contenta - dichiara la ventunenne di Villa San Giovanni - di far parte della squadra di Noemi che ha apprezzato la mia voce. La musica è una parte importante della mia vita e avevo undici anni quando ho iniziato a cantare. Ho l’obiettivo di affermarmi in questo mondo e un giorno vorrei esibirmi al Festival di Sanremo». Antonia, nello show di Raidue, ha eseguito con grande intensità “Notturno” di Mia Martini. La giovane villese ha voluto così omaggiare una grande artista calabrese che ha dato tanto alla canzone italiana: «Mia è stata un’artista straordinaria ed i suoi brani sembrano poesie». Antonia, che studia Giurisprudenza alle Mediterranea di Reggio, suona il pianoforte: «L’ho imparato da sola, sono autodidatta ». Ma ora Antonia è una piccola celebrità: i suoi concittadini la fermano per strada, le fanno i complimenti. «La gente mi riconosce – dice con emozione –ma io preferisco rimanere umile senza montarmi la testa ». Da Antonia a Chiara, giovanissima campese. La Furfari, 16 anni, è un vero e proprio talento. Suona il pianoforte, la chitarra e il clarinetto. Ha attirato l’attenzione di Noemi con il pezzo di Jessica J. “Price Tag”. Chiara, che prima di “The Voice” non era mai salita su un palco, è stata individuata attraverso delle cover che lei aveva pubblicato su You Tube: «In effetti è nato tutto per caso. Mi hanno scelto ascoltando alcuni miei brani sul web. Io, quasi per gioco, ho deciso, appunto, di inserire queste canzoni in video, ma non pensavo minimamente di ritrovarmi, dopo qualche giorno, in prima serata su Raidue. È stata un’emozione grandissima per la sottoscritta cantare davanti ad un pubblico così vasto e per me è stata davvero la prima volta». Chiara, che frequenta il terzo anno del liceo linguistico “Luigi Nostro” di Villa San Giovanni, ama i pezzi di Elia: «Ha un timbro di voce particolare, tant’è che quando mi ritrovo con gli amici eseguo spesso i suoi brani ». Chiara ha la musica nelle vene: «I miei genitori, sin da piccolina, mi hanno fatto ascoltare i brani dei “Beatles”, dei “Queen” e degli “Abba” ed, quindi, grazie a loro che mi sono avvicinata al mondo della canzone». Per Antonia e Chiara “The Voice” continua e si spera il più a lungo possibile.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X