Giovedì, 20 Settembre 2018
VILLAPIANA (CS)

Allarme criminalità
il comune si mobilita
i cittadini denunciano

comune, criminalità, emergenza, villapiana, Calabria, Archivio
consiglio villapiana

Emergenza criminalità a Villapiana. Dopo l’aumento esponenziale di furti e danneggiamenti anche in pieno giorno e in zone ad alta densità abitativa il consiglio comunale ha deciso di avviare una serie di interventi e di chiedere aiuto alle istituzioni competenti. In una gremitissima sala consiliare, l’assise civica ha illustrato il piano di proposte e iniziative: maggiore presenza dei vigili urbani anche fuori orario; accordo con la Protezione Civile per l’attivazione di presidi finalizzati alla segnalazione alle forze dell’ordine; richiesta al Prefetto ed a tutte le istituzioni competenti di accelerare la messa in funzione dell’impianto di videosorveglianza già installato; individuazione di nuove zone per nuovi impianti; sollecitare alle autorità competenti l’aumento delle unità a disposizione delle forze dell’ordine sul territorio; un apposito protocollo d’intesa sulla legalità per la massima sinergia tra istituzioni e agenzie sociali,dalla Chiesa alle associazioni ai singoli. Che il problema sia gravissimo lo si è capito sia dagli interventi della giunta e dei consiglieri che di alcuni cittadini alcuni vittime di episodi predatori  tra cui il rappresentante della famiglia Maffia che ha subito  incendi dolosi e furti. Il sindaco Rizzuto ha sottolineato anche le gravi conseguenza determinate dal trasferimento della postazione dei Vigili del Fuoco di Trebisacce. L’unico presidio è quello di Castrovillari, troppo lontano da Villapiana.  

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook