Domenica, 23 Settembre 2018
METEO

Piogge e temporali
su Sicilia e Calabria

meteo, Calabria, Archivio

Il servizio meteorologico dell'Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull'Italia. 
Situazione: un sistema nuvoloso sul Mediterraneo occidentale si muove verso le nostre regioni apportando condizioni di maltempo inizialmente sulle zone centro-settentrionali e successivamente quelle del Sud. 
Tempo previsto fino alle 24 di oggi. 
Nord: nuvolosità in rapido aumento già nella mattinata ad iniziare dal settore occidentale. Piogge e neve a quote collinari in arrivo sulla Liguria nella mattinata, con estensione delle precipitazioni all'Emilia-Romagna dal primo pomeriggio e progressivamente a tutto il resto del Nord. Neve a quote di bassa collina o di pianura sull'Emilia, sull'Oltrepò Pavese, sul basso Piemonte e su tutta la fascia subalpina, con accumuli localmente consistenti, specie sull'Emilia e sull'Appennino Tosco-Emiliano. 
Centro e Sardegna: nuvolosità diffusa e compatta ad iniziare dalla Sardegna e dalle regioni tirreniche e in estensione a quelle adriatiche piogge diffuse e persistenti, specie tra Lazio e Toscana, con neve sulla Toscana e sulle Marche settentrionali a quote superiori a 500 metri e a quote superiori a 800 metri sul resto del Centro, ma con quota della neve in progressivo aumento dal pomeriggio le precipitazioni risulteranno localmente intense anche a carattere di temporale su Toscana e Lazio. Attenuazione dei fenomeni dalla sera su Sardegna, Toscana, Marche e sulla fascia costiera dell'Abruzzo. 
Sud e Sicilia: nubi sparse non consistenti seguite però da intensificazione della nuvolosità con piogge in arrivo da metà giornata ad iniziare da Campania, Molise e Sicilia occidentale e in successiva estensione al resto del Sud. Temporali intensi sulla Campania e sul Molise nel corso del pomeriggio e della serata. 
Temperature: massime in aumento al Nord, in diminuzione sulla Toscana e senza variazioni di rilievo sul resto del Paese. 
Venti: forti da Nord/Nord-Est su Liguria e Toscana; forti da Sud-Ovest su Sardegna, regioni del medio e basso Tirreno e Sicilia occidentale, con tendenza a ruotare da Ovest/Nord-Ovest sulla Sardegna; moderati da Est in Pianura Padana; moderati dai quadranti meridionali sul resto del Paese, con tendenza a rinforzare da Sud sulle regioni ioniche e sul Molise. 
Mari: agitato il Mare e Canale di Sardegna e Tirreno meridionale; molto mossi i bacini occidentali; mossi i restanti bacini, moto ondoso in generale aumento su tutti i mari dal pomeriggio.

Il servizio meteorologico dell'Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull'Italia. 
Situazione: un sistema nuvoloso sul Mediterraneo occidentale si muove verso le nostre regioni apportando condizioni di maltempo inizialmente sulle zone centro-settentrionali e successivamente quelle del Sud. 

Tempo previsto fino alle 24 di oggi

Nord: nuvolosità in rapido aumento già nella mattinata ad iniziare dal settore occidentale. Piogge e neve a quote collinari in arrivo sulla Liguria nella mattinata, con estensione delle precipitazioni all'Emilia-Romagna dal primo pomeriggio e progressivamente a tutto il resto del Nord. Neve a quote di bassa collina o di pianura sull'Emilia, sull'Oltrepò Pavese, sul basso Piemonte e su tutta la fascia subalpina, con accumuli localmente consistenti, specie sull'Emilia e sull'Appennino Tosco-Emiliano. 

Centro e Sardegna: nuvolosità diffusa e compatta ad iniziare dalla Sardegna e dalle regioni tirreniche e in estensione a quelle adriatiche piogge diffuse e persistenti, specie tra Lazio e Toscana, con neve sulla Toscana e sulle Marche settentrionali a quote superiori a 500 metri e a quote superiori a 800 metri sul resto del Centro, ma con quota della neve in progressivo aumento dal pomeriggio le precipitazioni risulteranno localmente intense anche a carattere di temporale su Toscana e Lazio. Attenuazione dei fenomeni dalla sera su Sardegna, Toscana, Marche e sulla fascia costiera dell'Abruzzo. 

Sud e Sicilia: nubi sparse non consistenti seguite però da intensificazione della nuvolosità con piogge in arrivo da metà giornata ad iniziare da Campania, Molise e Sicilia occidentale e in successiva estensione al resto del Sud. Temporali intensi sulla Campania e sul Molise nel corso del pomeriggio e della serata. 

Temperature: massime in aumento al Nord, in diminuzione sulla Toscana e senza variazioni di rilievo sul resto del Paese. 

Venti: forti da Nord/Nord-Est su Liguria e Toscana; forti da Sud-Ovest su Sardegna, regioni del medio e basso Tirreno e Sicilia occidentale, con tendenza a ruotare da Ovest/Nord-Ovest sulla Sardegna; moderati da Est in Pianura Padana; moderati dai quadranti meridionali sul resto del Paese, con tendenza a rinforzare da Sud sulle regioni ioniche e sul Molise. 

Mari: agitato il Mare e Canale di Sardegna e Tirreno meridionale; molto mossi i bacini occidentali; mossi i restanti bacini, moto ondoso in generale aumento su tutti i mari dal pomeriggio.

________________________________________

Previsioni del tempo sull'Italia per la giornata di domani

Nord: qualche apertura sulle regioni di Nord-Est, sebbene con deboli precipitazioni sparse ancora nevose a bassa quota; molte nubi invece sulle regioni di Nord-Ovest e sulla Liguria, con temporali pomeridiani su quest'ultima e con precipitazioni diffuse e neve a quote di pianura su Emilia, Piemonte e Lombardia occidentale; neve sui rilievi liguri a quote collinari; fenomeni in attenuazione per fine giornata. 

Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso o coperto sulla Sardegna, sulle regioni tirreniche e sull'Umbria; qualche apertura sulle regioni del versante adriatico; piogge e temporali sull'isola, sulla Toscana e sul Lazio settentrionale, specie sui settori costieri di queste ultime; nella mattinata, possibile nevicate a quote superiori ad 800-1000 metri sull'Appennino centrale. 

Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso o coperto con piogge e temporali sparsi, con questi ultimi più intensi sulla Campania nelle prime ore del giorno e sulla Puglia, sulla Sicilia orientale e sulla Calabria nel corso del pomeriggio; miglioramento per fine giornata. 

Temperature: minime in aumento sulla fascia alpina e subalpina, sulle regioni centrali e sulla Liguria, in diminuzione sensibile sulla Sardegna e stazionarie sul resto del Paese; massime in diminuzione sensibile sulla Sardegna, sulle regioni meridionali tirreniche e sulla Sicilia, in aumento invece sul resto del territorio. 

Venti: forti da Ovest sulla Sardegna, da Sud-Ovest sulla Toscana e da Sud sulla Sicilia; moderati orientali in Pianura Padana e settentrionali sulla Liguria; moderati dai quadranti occidentali o meridionali sul resto del territorio. 

Mari: molto agitato il Mar di Sardegna, con mareggiate sulle coste Nord-occidentali dell'isola; agitati il Canale di Sardegna, l'alto Tirreno, il basso Adriatico e lo Jonio settentrionale; molto mossi tutti gli altri mari.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X